COSA FACCIAMO

ALTA SCUOLA, Scuola di Alta Specializzazione e Centro Studi per la Manutenzione e Conservazione dei Centri Storici in Territori Instabili, è un’Associazione Culturale e Scientifica no profit istituita nel

1999 dalla Regione Umbria e dai Comuni di Orvieto e Todi su iniziativa dell’Osservatorio per il Controllo e la Manutenzione Permanente della Rupe di Orvieto e del Colle diTodi.

ALTA SCUOLA svolge attività scientifiche, culturali, didattiche e di ricerca, fornisce assistenza specialistica e consulenza nel settore del rischio sismico ed idrogeologico, della prevenzione e protezione dagli eventi

calamitosi,delle situazioni di dissesto delle aree instabili del territorio e delle opere insistenti o previste su tali aree, con specifica attenzione al consolidamento, alla manutenzione ed alla conservazione dei Centri Storici

in TerritoriInstabili e dei Beni Culturali. Sono attualmente Soci di Alta Scuola, La Regione Umbria, il Comune di Orvieto e il Comune di Todi. La sede Operativa di Alta Scuola è a Orvieto, nell'edificio di proprietà Comunale

Ex Chiesa Madonna del Velo in aderenza alla Rupe Tufacea, zona Conce. Le attività sono esercitate sia direttamente che tramite specifici accordi di partenariato e sono finalizzate a:

  1. fornire agli associati e ad altri soggetti pubblici consulenze e servizi tecnici specialistici nei settori di competenza dell'Alta Scuola;
  2. organizzare corsi di formazione destinati ai tecnici e funzionari della Pubblica Amministrazione, ai liberi professionisti ed a tecnici delle imprese, con funzioni anche di aggiornamento ed educazione permanente;
  3. svolgere studi superiori a carattere internazionale e di elevato profilo scientifico, destinati ai ricercatori ed agli studiosi delle discipline geologiche,geotecniche, idrologiche ed idrauliche, agrarie e forestali,

          architettoniche, urbanistiche e paesaggistiche, sismiche ed a quelle connesse con la conservazione del patrimonio artistico e monumentale.

Alta Scuola promuove, accoglie e gestisce congressi, corsi, seminari e workshop, nazionali ed internazionali, di elevato livello scientifico nell’ambito delle discipline di cui sopra e di quelle ad esse connesse o collegate.

Cura lo sviluppo, la diffusione e l'applicazione di metodi concettuali e di tecnologie e tecniche d’intervento relativamente alla soluzione dei problemi di stabilità del territorio. Stabilisce a tal fine relazioni con istituzioni

similari,nazionali o internazionali, e favorisce la creazione di rapporti di collaborazione scientifica e tecnica con studiosi e ricercatori qualificati dei vari paesi del mondo. Può partecipare ad iniziative volte allo sviluppo di

tecnologie etecniche di intervento nei settori di competenza, in collaborazione con Enti Pubblici e Privati, Organizzazioni Finanziarie, Industriali e Commerciali, Soggetti Istituzionali e Sociali, acquisendo anche gli

eventuali brevettiderivanti da tali attività. Ha infine la facoltà di curare la pubblicazione e la commercializzazione di trattati e riviste, di conferire encomi, riconoscimenti e premi a carattere periodico od eccezionale e di

svolgere ogni altra attività utile al raggiungimento dei fini istituzionali. ALTA SCUOLA ha fornito alla Regione Umbria supporto tecnico specialistico di "Indirizzo e coordinamento, sostegno, formazione dei tecnici comunali” 

nell'ambito di attività condotte da comuni inerenti "Indagini, studi ed accertamenti, definizione di interventi per la stabilizzazione di aree campione interessate da movimenti gravitativi che possono determinare situazioni di

rischio idrogeologico nel territorio della regione Umbria” (2012-2015). Ha fornito supporto specialistico alla Regione Umbria per la "Gestione Straordinaria delle reti di monitoraggio a Orvieto e Todi" al fine di ottimizzare e

pianificare le attività di gestione a cura dei due Comuni. (2014-2018). Per ARPA Umbria ha effettuato la valutazione dei risultati sulla stabilità degli argini del sistema delle discariche controllate di Rifiuti Urbani (2013-2016)

ed ha svolto altre attività di supporto tecnico ai Comuni di Orvieto e Todi nel campo della manutenzione delle aree instabili dei territori. Per il Comune di Orvieto ha collaborato alla stesura dei documenti della STRATEGIA

NAZIONALE AREE INTERNE, area pilota SUD OVEST Orvietano e sta curando il COORDINAMENTO GENERALE del processo di Contratto di Fiume per il Paglia. ALTA SCUOLA è Capofila di un Progetto

Europeo di scambio di buone pratiche di gestione del dissesto idrogeologico denominato "Smart River Governance - SMARIGO 2.0." tra l'ITALIA e la Repubblica della MOLDAVIA, finanziata dal

CEI FUND e sostenuto dal Ministero degli esteri Italiano (KEP Italy, Call 2015 e Call 2017) la cui conclusione sarà a marzo 2019.

Ha organizzato numerosi convegni,conferenze e corsi di formazione professionale. Master postuniversitari di Alta Specializzazione in "Manutenzione e Conservazione dei Centri Storici in Territori Instabili", Seminari Internazionali

EMAS, Seminario UNESCO “Water for Life”, Convegno Internazionale “I Geosintetici per il rinforzo del terreno”, il Workshop Internazionale “Movimenti Franosi Lenti ‐ Monitoraggio e modellazione” e le Conferenze Internazionali

“Il Contratto di Fiume: Strumento per la gestione e riqualificazione dei paesaggi fluviali e delle aree a rischio idrogeologico” e “Grandi Opere di Ingegneria Civile in Italia”. Ha attivato un ciclo di Conferenze tra cui a

Orvieto, maggio 2010- Il Monitoraggio come strumento di studio dei fenomeni di dissesto; a Todi, giugno 2010 Strumenti GIS per la gestione del territorio; a Spoleto, settembre 2010 Salvaguardia e conservazione dei beni

architettonici .In occasione del SAIE 2012 ha organizzato una serie di convegni tra cui: "Nuove Tecnologie per il Monitoraggio Geotecnico- Strutturale" del Ciclo "Nuove Tecnologie per l'Ingegneria l'Ambiente ed il Territorio".

Risposta Sismica e Stabilità dei Sistemi Geotecnici e Strutturali: l'esperienza dei Terremoti dell'Emilia- Romagna e l'evoluzione della Normativa Bologna. Le Cave, Fonti di Materiali per l' Edilizia. Pianificazione, Coltivazione e

Recupero. La Geotecnica per uno Sviluppo Sostenibile: Stabilità dei Versanti e Infrastrutture Viarie. Nuove Tecnologie per la Caratterizzazione e la Messa in Sicurezza dei Siti Contaminati. Dal 2012 Alta Scuola

collabora attivamente alla organizzazione e gestione dei TAVOLI NAZIONALI DEI CONTRATTI DI FIUME; ha co-organizzato e partecipato a quello di Bologna 2012, di Firenze 2013 e di Venezia 2014 Milano

Expo 2015, Roma 2018 ed è responsabile del PREMIO NAZIONALE Contratti di Fiume (5 edizioni).

Nel 2013 ha organizzato e coordinato in collaborazione con AGI ( Associazione Geotecnica Italiana) il " Corso di Formazione Professionale "La progettazione di opere geotecniche in campo sismico tenutosi a

Bologna, Sede Regione Emilia Romagna nel maggio e giugno. A Perugia, Palazzo dei Priori, Sala dei Notari, il 25 Giugno 2013 ha organizzato la Prima Conferenza Nazionale "MANUTENZIONE E CURA DEL TERRITORIO A

RISCHIO". A Todi, Palazzo del Popolo, Sala delle Pietre, Luglio 2013, Alta Scuola ha organizzato una Scuola Estiva sulla MANUTENZIONE DELLE OPERE E DEL TERRITORIO : 4 giornate con esercitazioni e viste tecniche

in campo sia a Todi che a Orvieto. NELL' ANNO 2013 ALTA SCUOLA È ENTRATA NEL COMITATO SCIENTIFICO DI REMTECH - CoastEsonda Expo di FERRARA Fiere dove ha ORGANIZZATO LE MANIFESTAZIONI

ESONDA e organizza nel mese di Settembre le CONFERENZE NAZIONALI SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO e le conferenze SMART RIVER INTERNATIONAL CONFERENCE.

I principali eventi organizzati nel periodi 2016- aprile 2018 sono stati:

Incontro tecnico per la mitigazione del rischio idrogeologico: con #italiasicura, Roma maggio 2016

Expo Emergenze , Regione Umbria, Bastia Umbra giugno 2016

Il Monitoraggio come strumento di prevenzione e mitigazione del Rischio idrogeologico, con Ordine Geologi Marche, Jesi, Giugno 2016. ESONDA EXPO: Salone sulla gestione e tutela della costa e del mare,

sul dissesto idrogeologico e sulla manutenzione del territorio a rischio. Allestite e organizzate tre giornate di eventi con 12 Convegni Coast e 12 Convegni Esonda ad alto contenuto scientifico ed

operativo su vari argomenti inerenti il dissesto idrogeologico e la manutenzione del territorio a rischio dal 2013 al 2018. CONFERENZA NAZIONALE SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO. PRIMA SMART RIVER

INTERNATIONAL CONFERENCE.

Ha organizzato tre SEMINARI di #italiasicura Progettare l' assetto idrogeologico PERUGIA, ANCONA, TRENTO (2017).

Nuove frontiere per la ricerca, la sostenibilità ambientale e la comunicazione nel settore dell’acqua (Roma Palazzo Chigi 2017).

Stati Generali dei Contratti di Fiume della Regione Marche. (JESI Gennaio 2018); XI TAVOLO NAZIONALE CONTRATTI DI FIUME (Co-organizzazione e cura del Premio) Ministero Ambiente,

ROMA Febbraio 2018. Ambiente, sicurezza, partecipazione, contratti di fiume; Jesi, 21 Aprile 2018; L'ingegneria naturalistica nel contrasto al dissesto idrogeologico in

ambito mediterraneo: ECOMED Erasmus+, Pesaro 18 Maggio 2018; Quarantennale della legge speciale per il Consolidamento della Rupe di Orvieto e il Colle di Todi, Orvieto

Maggio 2018; Governance H3O, Costruzione Partecipativa di nuovi scenari di governance delle risorse e dei rischi naturali, Orvieto, giugno2018.

 

ALTA SCUOLA ha operato con i propri corsi e le proprie conferenze principalmente nelle Regioni Emilia Romagna, Marche, Umbria e Lazio e in altre regione Italiane. Dal Giugno 2016 ALTA

SCUOLA è Ente Formatore Autorizzato in Convenzione con il Consiglio Nazionale Geologi.

area riservata